giovedì 5 dicembre 2013

Broccoli amari con salsicce


Salve a tutti,
questa di stasera non è una ricetta...perchè definirla tale sarebbe ridicolo data la sua semplicità...diciamo che stasera voglio condividere con voi un piatto tradizionale che a casa mia è molto ma molto apprezzato.
Si tratta dei broccoletti amari "ffucati" (affogati per i non calabresi) con le salsicce piccanti.
Prepararli è semplicissimo, basta lavare per bene i broccoletti e metterli in un'ampia padella con dell'olio d'oliva, aglio, peperoncino, sale e mezzo bicchiere d'acqua. Coprire il tutto e far andare per circa 15 minuti rigirando di tano in tanto. A questo punto aggiungere le salsicce tagliate a pezzi non troppo lunghi e cuocere per altri 10 minuti. Godimento garantito per i buongustai :)





domenica 10 novembre 2013

Tortino di patate

Buona domenica a tutti,
oggi vi posto una ricetta da me molto apprezzata...come tutti i piatti a base di patate.
Si tratta di una specie di tortino a strati fatto con patate, funghetti e affettati...ma come al solito ognuno può metterci ciò che più preferisce.

Ingredienti:
4 patate grandi
funghetti champignon
prosciutto o salame
provola o altro formaggio
pangrattato
olio
prezzemolo
aglio
sale e pepe



Bollite le patate, pelatele e tagliatele a fette. In una padella trifolare i funghi con l'aglio, il prezzemolo, l'olio e il sale.

Aquesto punto iniziate ad assemblare il tortino. Spalmare un pò di olio alla base della tortiera, quindi disporre una strato di patate, uno di funghi



i formaggi e l'affettato..


una manciata di pangrattato...e quindi ricoprire con le patate



fare almeno tre strati e quindi infornare a 180° per 20 minuti


Far riposare 5 minuti e servire.



domenica 3 novembre 2013

Torta Peppa Pig

Buona domenica a tutti,
oggi vi lascio una ricetta piena di dolcezza e simpatia. Chi ha bimbi piccoli in casa riconoscerà subito le due star oggetto della mia torta...anche se ormai, data la sua onnipresenza, tutti conoscono la famosissima Peppa Pig ed il suo fratellino George.
Questa è la torta che ho realizzato per il secondo compleanno del mio amoruccio, la base è di pan di spagna classico farcito per uno strato con crema chantilly e gocce di cioccolato... e per il secondo strato con crema chantilly e pesche sciroppate. La copertura è tutta in panna colorata (sapete che sono contraria alle torte total-sugar...belle si ma...troppo spreco e mal di denti) mentre maialini, fiori e scritte sono stati realizzati in pasta di zucchero con qualche giorno di anticipo.


Per il Pan di Spagna:
6 uova
250 g di zucchero
250 g di farina
1 bustina di lievito

Per la crema chantilly:
500 ml di latte
200 g di zucchero
150 g di farina
vanillina
1 panna piccola

Per il pan di spagna lavorare i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare spumosi, unire gli albumi già montati a neve e quindi incorporare farina e lievito setacciati.  Infornare a 180° per circa 30 minuti.


Per la crema mettere tutti gli ingredienti in una pentola e portare ad ebollizione per qualche minuto. Quindi fare raffreddare. A parte montare la panna e quindi unire alla crema. Semplicissima.


domenica 6 ottobre 2013

Calzoni fritti

Buona domenica a tutti e ben trovati.
Rieccomi dopo tanto a scrivere sul mio amato blog....l'estate è finita e con essa anche il caldo e lo stress.
Il fresco di questi giorni rende piacevole riavvicinarsi ai fornelli ed ecco che ritorna la voglia di fare. Ieri sera ho voluto cimentarmi nella realizzazione dei calzoni fritti...secondo il metodo di mia suocera e devo dire che sono venuti una vera bomba...mio marito ha apprezzato molto, specialmente perchè sono fatti secondo la ricetta di mammà  :P




L'impasto è tale e quale a quello della pizza mentre per il ripieno potete utilizzare ciò che più vi piace.

Per la pasta:
600 g di farina
320 g di acqua
1 cubetto di lievito di birra
10 g di sale
10 g di zucchero
10 g di olio d'oliva

Per il ripieno io ho utilizzato:
provola a cubetti
salsa di pomodoro con olio, sale ed origano
cubetti di prosciutto crudo
insalata a striscioline sottili.

Preparate la pasta per la pizza (io di solito la impasto nel bimby) dividetela in quattro palline e fatela lievitare per almeno un ora e mezza.


A questo punto dividete ogni panetto in quattro e stendetelo con l'aiuto di un mattarello


Adagiate tutti gli ingredienti sulla metà inferiore della sfoglia...e ricordatevi di non esagerare con il pomodoro...altrimenti gli schizzi durante la cottura saranno assicurati...oltra a rendere il calzone acquoso


Chiudere il calzone su se stesso e girare con cura i bordi


 Friggere in abbondante olio bollente


Servire caldissimi.


sabato 4 maggio 2013

Torta piccolo prato

Salve a tutti gnammini,
stasera vi posto la ricetta di una torta di cui vado particolarmente fiera...perchè oltre che essere buona...mi è venuta davvero troppo carina e tenerosa!!
A tal proposito volevo fare giusto una riflessione e cioè...diciamoci la verità, le torte decorate con pasta di zucchero sono davvero un'altra cosa..così belle,strabilianti e colorate...ma vorrei sapere chi di voi ha mai mangiato quello strato di zucchero che fa venire il mal di denti solo a guardarlo?! sottolineo che non è una critica...perchè io per prima adoro quelle dolci creazioni....ma l'idea di sapere che tutta quella decorazione verrà solo ammirata e non mangiata un pò mi dispiace :) così questa volta ho deciso di realizzare una tortina che può essere assaporata fino all'ultima briciola
E' un dolce che ho fatto con amore per mia zia che ci ha invitati al pranzo della domenica.
E' un piccolo prato attraversato da un ruscello su cui saltella un coniglietto circondato da due bei fiori fragola.
Non posterò le foto dei vari passaggi sia perchè è stata una vera impresa fare tutto con mio figlio che mi ronzava intorno..per cui le ho scattate si e no...e sia perchè è una tortina di facilissima realizzazione a base di pan di spagna e farcitura con crema e fragole. 
Ecco gli ingredienti:

Per il pan di spagna:
6 uova
250 g di zucchero
250 g di farina
1 bustina di lievito
per questa piccola torta ovviamente ho fatto mezza dose.

Lavorare almeno per 10 minuti i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Quindi unire gli albumi montati a neve ferma con delicatezza per non farli smontare. A questo punto aggiungere la farina ed il lievito ben setacciati ed amalgamare. Infornare per 30-40 minuti a 180°.



Per la crema chantilly:
500 ml di latte
100g di zucchero
50 g di farina
1 uovo
1 bustina di vanillina

Unire tutti gli ingredienti e portare a bollore fino ad ottenere una crema densa. Lasciar raffreddare. A parte montare una panna piccola e quindi incorporarla alla crema. Tagliare il pan di spagna in due dischi, utilizzare una bagna alla frutta, disporre la crema, quindi le fragole, quindi l'altro disco di pan di spagna. Decorate a piacere



venerdì 5 aprile 2013

Orecchiette mediterranee

Salve a tutti miei cari,
era da un pò che non mi facevo viva...ma non ho avuto davvero un attimo di respiro..sembra che il tempo diminuisca giorno per giorno..che stress :P
Oggi vi posto una ricettina della collezione primavera-estate 2013...dati gli ingredienti ed i colori che sono tipici della bella stagione..diciamo che ho voluto anticipare un pò i tempi :)
 

Ecco gli ingredienti:
pomodori
mozzarella
tonno
olive nere
basilico
olio d'oliva
aglio
orecchiette

Tagliate i pomodorini a cubetti piuttosto grossolani,

la mozzarella a dadini


denocciolate e sminuzzate le olive, sgocciolate il tonno e lavate qualche foglia di basilico


In una padella capiente rosolare l'aglio con l'olio per qualche minuto (io ho usato una spicchio d'aglio intero così da toglierlo a fine cottura) aggiungere i pomodori, salare e pepare e far andare a fuoco alto per cinque minuti


a questo punto, sempre a fuoco acceso aggiungere tutti gli altri ingrediente, le orecchiette appena scolate e mescolare con cura. Impiattare e servire :) buon appetito

 

mercoledì 6 febbraio 2013

Crostata cocco e nutella

Salve a tutti miei cari,
oggi vi posto la ricetta di un dolce golosissimo che avevo intenzione di realizzare da tanto tempo.
Questa crostata l'ho assaggiata per la prima volta il giorno di pasquetta dell'anno scorso, acquistata da mia cognata in pasticceria. Ne rimasi talmente colpita che decisi di replicarla...ma indovinare com'era fatto il ripieno non era cosa facile. Così dopo varie ricerche...ecco che quasi un anno dopo ci sono riuscita..ed ho realizzato la mia crostata cocco e nutella in occasione del compleanno della mia mammina...inutile dire che tutti sono rimasti deliziati da tanta golosità :)

 

Ingredienti per la base:
1 dose di pasta frolla

Ingredienti per il ripieno:
1 vasetto di nutella o altra crema spalmabile da 400 g
200 ml di panna da montare
2 albumi
50 g di zucchero a velo
150 g di farina di cocco

Prima di tutto preparare la pasta frolla e metterla a riposare in frigo una mezz'ora.
Nel frattempo montare in un recipiente la panna con lo zucchero a velo e in un altro gli albumi. Unire i due composti amalgamando per bene e quindi aggiungere la farina di cocco mescolando dal basso verso l'alto.



A questo punto stendere la pasta frolla in una teglia a cerniera di 24 cm di diametro ben imburrata avendo l'accortezza di fare i bordi alti

 
Quindi versare il vasetto di nutella e spalmare bene facendo attenzione a non sporcare i bordi


A questo punto versare il ripieno al cocco e piegare i bordi verso il basso


Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 30-35 minuti


Lasciar raffreddare e togliere con delicatezza dalla teglia


Tagliare una volta fredda e servire.



Scrivimi :

lacucinadignammina@libero.it